1. Giornale UGI
  2. GRAZIE A... LORENA RUBIOLO E RICCARDO CARUANA

Scarica il Giornale UGI

LORENA RUBIOLO E RICCARDO CARUANA

GRAZIE A... LORENA RUBIOLO E RICCARDO CARUANA


Lorena Rubiolo, 56 anni, è la fondatrice dell’associazione Mattia Mantovan Onlus l’organizzazione che, con il compagno Riccardo Caruana, ha voluto costituire nel 2019 dopo aver perso il figlio Mattia in un incidente stradale. La scopo dell’Associazione è concretizzare il pensiero e gli intenti di Mattia in azioni di solidarietà ed assistenza nei confronti dei più deboli, dei malati e di chi soffre. Lorena, pochi mesi dopo la perdita di Mattia, ha fatto un sogno in cui ha visto il figlio giocare con dei bimbi in modo molto animato e felice. Ricorda di avergli chiesto chi fossero quei bambini e a questa domanda Mattia le ha sorriso e le ha risposto che erano bambini malati con i quali lui giocava rendendoli felici e trasmettendogli serenità. Per Lorena questo è stato un chiaro messaggio di dover fare qualcosa di concreto: ecco perché ha dato origine all’Associazione e ha voluto avvicinarsi e sostenere in modo particolare l’UGI. Lorena e Riccardo hanno così iniziato ad organizzare iniziative e manifestazioni per raccogliere fondi a favore dei bambini oncoematologici in cura presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita e assistiti dall’UGI. La manifestazione principale, giunta alla quinta edizione, si svolge nel mese di giugno presso l’Autodromo di Lombardore e si intitolata Memorial Mattia Mantovan. In questa occasione sono molto attivi anche tutti gli amici motociclisti di Mattia che contribuiscono all’organizzazione. La manifestazione è in realtà una grande festa che si sviluppa nell’arco di una giornata. Si inizia con una piccola gara di moto, la grandissima passione di Mattia, si continua con musica dal vivo, giochi per i bambini e si conclude con una premiazione dove tutti i partecipanti ricevono un premio. In questi anni la gara ha visto mediamente la partecipazione di circa 50 motociclisti, con un’affluenza costantemente in aumento di circa 200 persone. Nel corso degli anni, Lorena e Riccardo hanno deciso di non fermarsi ad una sola manifestazione e hanno iniziato a dedicarsi anche all’organizzazione di una cena solidale presso un rinomato ristorante nel Golfo Aranci in Sardegna. Dato il grande successo i due sostenitori hanno aggiunto altri eventi aumentando le donazioni a favore dell’UGI. Hanno così realizzato un torneo di calcetto A5 con una rappresentativa degli “Sbullonati”: come si chiamavano Mattia e i suoi amici. Nel periodo natalizio infine riuniscono amici e conoscenti con una cena solidale con musica e balli fino a notte fonda il cui ricavato è devoluto a UGI e, per concludere, in occasioni delle festività natalizie e pasquali omaggiano ai bambini del Reparto Oncoematologico del Regina Margherita e ospitati a Casa UGI i “Dolci dello Sbullonato”: panettoni, alberi di Natale, colombe, uova e campane di cioccolato personalizzate Associazione Mattia Mantovan oltre che venderle anche in piazza a Torino. Tutto questo per realizzare grandi progetti come uno spazio riabilitativo a Casa UGI, l’adozione per un anno di un alloggio di Casa UGI e quest’anno sostenere il progetto Emergenza Ucraina. Dal 2019 Lorena e Riccardo hanno continuato ogni anno la loro attività di raccolta fondi per i bambini UGI. Anche durante i due anni di pandemia non sono stati fermi e sono riusciti a realizzare la manifestazione fondamentale: il Memorial. Il numero dei partecipanti - solo per questi due anni - è stato ovviamente ridotto, ma il successo è stato comunque grandissimo!

Copyright 2022 - Ugi Torino C.F. 03689330011 - Privacy policy

Abc Interactive