1. Giornale UGI
  2. LA DIGITALIZZAZIONE… QUESTA SCONOSCIUTA

Scarica il giornale UGI

LA DIGITALIZZAZIONE… QUESTA SCONOSCIUTA

LA DIGITALIZZAZIONE… QUESTA SCONOSCIUTA


La pandemia ci ha messi di fronte a scelte importanti quali l’urgenza di usare molto di più e con maggiore consapevolezza gli strumenti digitali. Ora che il COVID forse ci sta lasciando in pace è il momento di allargare la conoscenza sul mondo digitale: quali opportunità e quali rischi. Studi approfonditi sui cambiamenti digitali avvenuti in questi ultimi due anni hanno evidenziato che sono nate nuove iniziative molto in fretta ma che non si sa quanto abbiano intaccato il modello operativo delle organizzazioni.
C’è da dire che ultimamente non è cambiato soltanto il Terzo Settore ma tutto il paese. Sappiamo che l’Italia è molto indietro nell’indice europeo di digitalizzazione dell’economia e dalla società: siamo poco competenti. Il PNRR destina infatti il 21% dei 191 miliardi alla missione che include digitalizzazione, innovazione e competitività. Un’occasione da non farsi sfuggire.
Vanessa Pallucchi, portavoce del Forum del Terzo Settore, afferma che “il digitale può essere una grande opportunità… raccogliendo i dati si possono capire meglio i bisogni dei territori… con le nuove tecnologie il non profit può calcolare meglio il suo impatto sociale, può fornire servizi o li può rendere più efficienti e capaci di raggiungere più persone”.
A luglio scadrà la prima fase di Evoluzioni, un bando, da un milione e ottocentomila euro che Cariplo e Compagnia di San Paolo hanno lanciato per la transizione digitale nell’economia sociale. Servono mediatori, traduttori, attivatori capaci di far incontrare mondi diversi: quello dei tecnici digitali e quello dei non profit. Senza di loro il rischio è quello di restare immobili e di sprecare risorse. È necessario avere consapevolezza delle opportunità, conoscere bene gli strumenti per poi decidere quale si adatta meglio all’organizzazione.
Oggi più che mai bisogna darsi degli obiettivi ben precisi e i fondi per raggiungerli, e le banche infatti mettono a disposizione fondi da ottenere partecipando ai vari bandi. La digitalizzazione è ormai considerata un fattore abilitante per raggiungere determinati obiettivi.

Marcella Mondini

Copyright 2022 - Ugi Torino C.F. 03689330011 - Privacy policy

Abc Interactive