1. Giornale UGI
  2. LE ATTIVITA' DI MARZO - APRILE 2018

Scarica il giornale UGI

LE ATTIVITA DI MARZO - APRILE 2018

LE ATTIVITA' DI MARZO - APRILE 2018


GIORNALISTI PER UN GIORNO
Grande premiazione per il concorso letterario

Bambini e ragazzi si sono confrontati su un tema a dir poco attuale, il bullismo. Ma la cosa che più ha fatto riflettere è che anche i bimbi della scuola materna hanno partecipato con molta consapevolezza con i loro disegni ed i loro pensieri. Così piccoli e così consapevoli! Brave le maestre che li hanno guidati, ma la dice lunga sul periodo in cui stiamo vivendo e che coinvolge tutti, dai grandi ai piccoli. Si tratta di un argomento serio e terribilmente delicato! Facile diventare un bullo, difficile sopportare le angherie, ma ancora più difficile essere umili, chiedere scusa ed essere credibili. Questo ci raccontano i ragazzi che hanno partecipato con tanto entusiasmo; dai loro elaborati, strutturati come vere e proprie pagine di quotidiani, emerge che il bullo è un debole che spesso agisce in gruppo per sentirsi più forte e che va a cercare la persona sola che non potrà mai difendersi. Sono stati premiati da Giorgio Levi, il direttore del Giornale dell’UGI e consigliere dell’ordine dei giornalisti, che ha così potuto apprezzare le pagine di giornale che sono state create apposta. Valerio Vigliaturo ha poi premiato i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado regalando loro un libro scritto sullo stesso tema per il concorso letterario nazionale Inedito, di cui lui è il presidente. Nel corso della mattinata è stato proiettato un cartone animato creato dagli studenti dello IED, che riassume le emozioni ed i sentimenti di un piccolo paziente per non parlare direttamente di UGI, ma per far parlare le immagini che certamente sono molto più incisive di tante parole.
 
UGI & FORMA
Insieme per una giornata all’insegna dell’amicizia

Emiliano Moretti non è soltanto il beniamino di tanti tifosi del Toro, non è soltanto un calciatore ed un padre di famiglia; Emiliano Moretti è un grande organizzatore di tornei! Con Andrea Fabrini e Valter Giachino ha organizzato un bel torneo di calcio tra le giovani promesse degli anni 2008 e 2010. Genoa, Sampdoria, Juventus, Toro, Alessandria e Pro Vercelli si sono battute il 25 marzo al Palagru di Grugliasco. UGI e FORMA sono stati partners e beneficiari di tanta organizzazione. Per noi è stata l’occasione per creare rete con un’altra grande fondazione che da anni agisce in favore dei bambini che per ragioni varie passano dal Regina Margherita, l’ospedale pediatrico di Torino. Fare rete è il nostro obiettivo principale, in quanto è ormai chiaro che soltanto insieme si possono creare reali occasioni importanti e di crescita per i bambini e per le strutture che se ne occupano. 
 
ANCHE LA JUVE È ACCANTO ALLE FAMIGLIE
Tanto si parla di calcio in Italia! I giocatori, i campi, le coppe, gli arbitri, torti e ragioni, punteggi e quant’altro, e spesso ci si ferma lì, appagati di avere tanti argomenti per poter discutere di calcio e liberi di premiare o castigare i calciatori che diventano trofeo o dannazione. Quasi mai però ci si ferma a pensare che dietro a tutto questo esistano delle persone in carne ed ossa, e soprattutto con un cuore: ed il cuore spesso è molto grande! Abbiamo avvicinato il club della Juventus con un certo timore, sapendo quanto i loro giocatori siano tirati per la giacca da tante persone, ma la sorpresa è stata grande. Alle nostre richieste hanno risposto volentieri e con grande garbo. Più che disponibili, più che contenti di poter dare un minimo di allegria ai piccoli pazienti di Casa Ugi e dell’ospedale. Sono venuti con la loro mascotte J, e si sono resi subito molto disponibili per foto e firme; hanno davvero regalato allegria e distrazione a tutti quanti. Ne è nata così una salda collaborazione che durerà certamente nel tempo e di cui noi, volontari di UGI, siamo molto riconoscenti!

Copyright 2021 - Ugi Torino C.F. 03689330011 - Privacy policy

Abc Interactive