1. Giornale UGI
  2. LE ATTIVITA' DI NOVEMBRE - DICEMBRE 2022

Sfoglia il Giornale dell'UGI

LE ATTIVITA DI NOVEMBRE - DICEMBRE 2022

LE ATTIVITA' DI NOVEMBRE - DICEMBRE 2022


NITTO ATP FINALS 2022: TORNA IL GRANDE TENNIS A TORINO
Grandi stendardi lungo i viali di Torino, bandiere, enormi palline da tennis nelle vie del centro hanno annunciato e accompagnato le Nitto ATP Finals. Si tratta del torneo mondiale di tennis che impegna gli otto migliori giocatori del mondo di singolo e le otto migliori coppie di doppio.
Questo è stato il secondo anno e seconda edizione delle ATP che ha visto i grandi tennisti sfidarsi sul campo del Pala Alpitour in piazza d’Armi a Torino. Proprio in quella struttura progettata dall’architetto Isozaki per le Olimpiadi invernali del 2006.
Lo spettacolo è stato grandioso, non solo per le partite ad alta tensione e ad alta professionalità, ma anche per tutto quanto è successo fuori dal campo da tennis. Tanti visitatori, tanti turisti, appassionati di tennis giovani e meno giovani si sono recati in città per partecipare ad un evento che segna la storia. Torino ha saputo rispondere alla sollecitazione, ha saputo creare ottime iniziative per accogliere con eventi culturali e di intrattenimento tutti coloro che si trovavano in città per partecipare alle partite.
E per UGI cosa ha significato? La partecipazione in campo di alcuni dei nostri bambini e ragazzi che hanno accompagnato in campo i grandi atleti. Un’emozione difficile da trasmettere a parole. Ragazzini che hanno dato la mano a Djokovic o a Medvedev o altri si porteranno nel cuore l’emozione di un momento di gloria. Non è poco. E poi tanta visibilità per la nostra Associazione che ha stretto amicizia con gli organizzatori, Nitto e tutti coloro che hanno scelto l'UGI come charity sponsor. Una grande festa per tutti i bambini che sono stati accolti da Nitto con grande amicizia e generosità. A tutti sono stati dati gadgets, per tutti l’emozione di una partita speciale.
 
 
REGALATI UN RITRATTO FOTOGRAFICO: L'INIZIATIVA DI NATALE
"Mi fai una bella foto per favore? Una di quelle che restano e che poi metto in salotto in cornice". Quante volte abbiamo desiderato un bel ritratto che restituisse non solo il nostro sguardo ma anche il nostro essere, l'anima che ci distingue dagli altri.
Cos'è un ritratto? È l'assicurazione per la memoria, è l'andare oltre il tempo mortale, è l'essere qui ora e ancora.
La forza di una fotografia è molto più di ciò che crediamo. Tutte quelle belle foto color seppia che riempiono i nostri cassetti, ci parlano di tempi sconosciuti in cui non c'eravamo e che hanno contribuito a renderci quello che siamo. Le nostre radici, il mondo da cui proveniamo.
Una bella foto non è un atto narcisistico, non è volersi mettere in mostra, non è dire a tutti 'guardatemi' ma 'ricordatevi di me, così come sono adesso'. Una bella foto non ritrae soltanto il nostro viso, lo incornicia, lo contestualizza, ne fa un’icona della persona stessa.
Paolo Ranzani con Flavio Bandiera, Luca Viola, Marco Demaria, Anthony Melle, Serena Bascone e Cristina Le Noci, tutti fotografi professionisti, hanno ideato questa lodevole iniziativa per raccogliere fondi a favore dell'UGI con l'intento di farci apprezzare la forza dell'immagine e la potenza della memoria. Tecnica e arte insieme per una fotografia bellissima da donare o da tenere in famiglia. Inoltre l'iniziativa ha l'obiettivo di “adottare” un alloggio di Casa UGI, contribuendo alle sue spese di gestione e mantenimento.
In Via Alfieri 9 a Torino tutti i giorni dal 10 al 18 dicembre si sono alternate persone in cerca dello scatto sapiente dei professionisti, certi di regalare ai propri cari e a se stessi una immagine preziosa e duratura. Le foto sono state stampate all’istante e ogni persona è uscita dal negozio di via Alfieri con una bella busta dell'UGI con tanto di cartoncino su cui è stata messa la stampa.
Marcella Mondini 

Copyright 2023 - Ugi Torino C.F. 03689330011 - Privacy policy

Abc Interactive