1. Giornale UGI
  2. OSSOLA AMICA DELL’UGI E SIGARI GRANATA

Scarica il giornale UGI

OSSOLA AMICA UGI E SIGARI GRANATA

OSSOLA AMICA DELL’UGI E SIGARI GRANATA

TESTIMONIAL DI UGI ODV - DUE BELLISSIME STORIE DI SOLIDARIETÀ
 
Due importanti gruppi di amici e sostenitori che, con le loro iniziative, supportano ed aiutano l'UGI e l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino (OIRM). Ossola Amica dell’UGI ODV nasce nel territorio della Val d’Ossola da un gruppo di amici con lo scopo di organizzare eventi e raccolte fondi da destinare principalmente all'UGI. Damiano Bassi, presidente di Ossola Amica dell’UGI, ci ha raccontato che la collaborazione con UGI è nata nel 2019, quando ha voluto iniziare a restituire tutto il bene che in UGI gli hanno voluto e tutta la forza per andare avanti che Casa UGI e i suoi volontari gli hanno trasmesso durante il periodo in cui Carola, sua figlia, era ricoverata nel reparto di oncoematologia pediatrica dell’OIRM. Per Damiano, l'UGI è una macchina che non deve fermarsi.
Così ha avuto inizio questa avventura: Damiano, che già operava nel volontariato, ha coinvolto un gruppo di suoi amici nella vendita dei panettoni e delle colombe solidali. Insieme ai genitori di Cristiano Oberoffer, coloro che hanno fatto conoscere l'UGI in Ossola, hanno creato un gruppo coeso, a cui successivamente si sono uniti i genitori di Matilde e tante altre persone, il cui comune obiettivo è ricordare per sempre Matilde e Cristiano e sostenere l'UGI attraverso diverse iniziative.
In soli due anni, le vendite di panettoni e colombe sono diventate talmente importanti e le donazioni talmente tante, che il gruppo, nel 2021, ha fondato l’associazione Ossola Amica dell’UGI, iniziando ad organizzare anche eventi, concerti, castagnate, feste di Natale e tanto altro per raccogliere fondi. Un esempio è rappresentato dal libro Fantàsia di Matilde Cara, ricco di colori, parole, sogni e immagini.
Neanche i lockdown li hanno fermati: in quei periodi, infatti, hanno organizzato diverse raccolte fondi, ad esempio attraverso concerti online; hanno venduto
mascherine e portafortuna. Ossola Amica dell’UGI ha, infatti, nella sua sede a Villadossola, un negozio solidale che propone tanti prodotti di artigianato locale.
In questo modo, sono riusciti ad aiutare l'UGI adottando ben due alloggi in Casa UGI.
Grazie a queste iniziative, aiutano anche la scuola in ospedale e il reparto di oncoematologia pediatrica a cui hanno donato due monitor per la rilevazione dei parametri.
Da non perdere la grande festa estiva, sempre dedicata al ricordo di Matilde e Cristiano, ormai giunta alla terza edizione, che quest’anno avrà luogo il 16 e 17 luglio a Villadossola.
Ad allietare il pubblico ci saranno sbandieratori e falchi che ci porteranno nel mondo di Fàntasia, in un angolo medioevale; ci sarà l’esibizione dei cani del Soccorso Alpino, dei giocolieri, dei clown del Settimo Circo e tanto altro ancora.
 
Sostenitori e testimonial dell'UGI sono anche i simpatici Sigari Granata, associazione nata nel 2016 da un gruppo di tifosi del Torino Calcio amanti dei sigari. Persone, provenienti da diverse parti d’Italia, che si sono incontrate allo stadio, sono diventate amiche e che hanno in comune un nobile interesse così riassunto: "Fare del bene fa bene; avere poi il piacere di percorrere il cammino della vita con persone che hanno gli stessi obiettivi rende tutto molto più piacevole".
Questo gruppo di tifosi del Toro è quindi riuscito a coniugare la passione per una squadra di calcio con la solidarietà. Come Dario Riviera e Marco Dellerba, rispettivamente presidente e vicepresidente dei Sigari Granata, ci hanno spiegato: "La tifoseria, qualunque essa sia e di qualunque colore sia, riesce a fare del bene".
Anche loro hanno cominciato pian piano, devolvendo gli incassi dei loro tesseramenti e offrendo gadget come le famose sciarpe, cappellini e altro. Anche nel loro caso c’è stata presto un’evoluzione: hanno cominciato ad organizzare iniziative, attività e cene a tema, come la Serata Cubana ed Emiliano Uno di Noi, che hanno permesso di ampliare la platea di persone coinvolte presentando loro il grande operato dell'UGI.
Hanno creato un indotto di possibili acquirenti, una consolidata rete di distribuzione di panettoni e colombe solidali dell'UGI che ogni anno supporta l'UGI nella promozione delle sue iniziative; due importanti attività per i Sigari Granata vista la grande raccolta fondi.
In questa attività sono, infatti, coinvolte diverse realtà e persone come, ad esempio, il Ristorante Phoenix di Sandro Ostorero, la Fattoria del Gelato di Pianezza, la comunità di Sant’Antonino di Susa e Don Antonello, Donata e Diego e il gruppo Alpini di Pianezza. E come non menzionare le importanti giornate di Mototerapia con Vanni Oddera.
Tutto ciò ha reso possibile aiutare l'UGI con l’adozione di due alloggi in Casa UGI, uno in memoria di Manuel e l’altro dedicato a Donata, Don Antonello, Sandro e Marco; l’acquisto di uno Scudo 9 posti per il trasporto dei bimbi, dei ragazzi e delle loro famiglie da Casa UGI all’ospedale; la nascita di Radio UGI; il sostegno delle spese della Squadra di calcio UGI 100%; l’acquisto di materiale da esterno per Casa UGI.
In occasione del quarantaduesimo compleanno dell'UGI, venerdì 8 aprile 2022, hanno donato un ecografo di ultima generazione al reparto di oncoematologia dell’OIRM.
Anche loro, per il futuro, hanno in programma altri eventi, attività e cene a sostegno dell'UGI, come, ad esempio, portare allo stadio i loro bimbi e ragazzi per far capire e trasmettere loro l’importanza della solidarietà.
Sicuramente, grazie alle iniziative di Ossola Amica dell’UGI e dei Sigari Granata, verranno aiutati anche i bambini ucraini.
Queste due importanti realtà sono, insomma, sempre pronte e disponibili ad aiutare in base a ciò di cui c’è in bisogno.

Roberta Fornasari

Copyright 2022 - Ugi Torino C.F. 03689330011 - Privacy policy

Abc Interactive