1. Raccolta fondi
  2. Lo SPORT per ricominciare!

Torna alla raccolta fondi

sport per ricominiciare
20Apr 2021

Lo SPORT per ricominciare!

 
“Se non posso fare grandi cose, posso fare piccole cose in modo grande.”

Questa frase rispecchia a pieno il pensiero dell’UGI in merito all’accessibilità alle attività proposte dall’Associazione ad ogni individuo, con i suoi punti di forza e le sue criticità.
Crediamo, infatti, che dopo un percorso di cura oncologica, con tutte le difficoltà psicofisiche che esso comporta sia necessario ripartire dalle piccole cose e, mano a mano, renderle grandi.
Per questa ragione abbiamo sempre pensato che le attività sportive siano fondamentali per il ritorno alla quotidianità, in quanto parte integrante del percorso di vita di ogni persona.
L’UGI ha sempre creduto molto nel progetto riguardante l’attività motoria adattata in bambini e ragazzi che, dopo il percorso di cura, necessitino di un luogo protetto dove sperimentare l’attività fisica e sportiva. Da anni, infatti, è attivo il progetto della squadra di calcio “100%” composta da ragazze e ragazzi guariti da tumore pediatrico. La prima squadra frutto della collaborazione tra l’UGI, il Torino FC e l’Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Regina Margherita di Torino. I ragazzi, prima dell’emergenza pandemica, si allenavano presso la struttura Poligrù messa a disposizione dal Torino FC, sotto l’attenta guida del tecnico Marco Morra.
L’iniziativa è stata fortemente voluta e sostenuta dalla professoressa Franca Fagioli, direttore S.C. Oncoematologia Pediatrica e Centro Trapianti e dai dottori Sebastian Asaftei e Daniele Bertin, dirigenti medici del servizio. Hanno contribuito alla realizzazione del progetto le dottoresse Paola Imazio, Eleonora Biasin e Rosaria Manicone, la psicologa Giulia Zucchetti e la terapista della neuropsicomotricità Francesca Rossi che con il loro supporto hanno permesso di far conoscere ai bambini e ragazzi le attività proposte. All’interno delle strutture UGI, l’iniziativa è seguita e supervisionata da Andrea Tisone, fisioterapista e Lucia Longo, terapista della neuro e psicomotricità.
Un altro progetto attivo per i bambini e ragazzi fuori terapia è l’attività ludico-motoria promossa dal CUS Torino e gestita dagli esperti in scienze motorie Laura Moriondo e Nicola Bellini. I due professionisti, attraverso proposte creative e divertenti, propongono esercizi volti al miglioramento delle competenze motorie dei piccoli atleti. Inoltre proponiamo anche la danzaterapia abilmente insegnata da Valeria Maria Manigrasso e Jessica Saccomanno o le arti marziali con l’associazione Kids Kicking Cancer.
La volontà è quella di creare degli spazi per i bambini e i ragazzi adolescenti che vogliano riprendere l’attività sportiva che praticavano e che vogliano intraprenderne una nuova. Per fornire un pannello sportivo ampio e variegato, l’UGI ha ampliato la gamma di proposte tramite la collaborazione con lo CSEN, nella persona di Gianluca Carcangiu, presidente regionale dell’Associazione. Quest’ultima permette di includere attività motorie non federali, aumentando l’accessibilità a tutte le discipline sportive.
In questo difficile momento, dove lo sport ha subito grandi limiti e restrizioni, l’UGI ha strutturato un progetto ad hoc al fine di promuovere l’attività motoria, nel rispetto delle misure di contenimento della pandemia. Per questa ragione i ragazzi potranno essere inseriti in un progetto di riallenamento, promosso dagli esperti in scienze motorie, che si terrà tutte le settimane in modalità telematica. In occasione di questi allenamenti interverrà anche il mister Marco Morra per integrare una parte tecnica calcistica agli esercizi di rinforzo e coordinazione motoria.
In aggiunta, su segnalazione dei medici ospedalieri, sarà possibile intraprendere percorsi personalizzati online, tramite la collaborazione con lo CSEN, che indirizzerà i ragazzi ad esperti nella disciplina da loro scelta.
 
Sperando di tornare molto presto a praticare sport in compagnia, noi restiamo in movimento e ci alleniamo anche da casa.

Copyright 2021 - Ugi Torino C.F. 03689330011 - Privacy policy

Abc Interactive